Innovazione, crescita e Call for Ideas: Make In Italy! a Working Capital

Giovedì 27 marzo in via Santa Maria in Via 6 a Roma all’acceleratore Telecom si parlerà di startup, crowdfunding, sviluppo. Ci sarà anche il presidente della Camera Boldrini

make

Alle 14.45 a Working Capital Roma in via Santa Maria in Via 6 Make In Italy! L’evento sarà l’occasione per discutere di innovazione e crescita, e aprire la Call for Ideas rivolta alle startup più promettenti in ambito internet, digital life, mobile evolution e green. Ospite d’onore Laura Boldrini, Presidente della Camera dei Deputati. Il programma quest’anno si arricchisce di importanti novità: saranno assegnati 40 Grant d’impresa da 25 mila euro collegati ad altrettanti percorsi d’accelerazione negli spazi di Milano, Bologna, Roma e Catania, e sarà realizzata una piattaforma di crowdfunding per fornire un ulteriore supporto alle startup. Non finisce qui. Telecom Italia lancia il Seed Investment program da 4,5 miloni di euro in 3 anni. Prosegue infine l’utilizzo dell’Albo Veloce, che conta ad oggi 90 startup, e del Basket Innovazione da 1 milione di euro.

A dare il benvenuto sarà il team Working Capital: Salvo Mizzi (Telecom Italia – WCAP), Gianluca Dettori (WCAP Milano), Antonio Puglisi (WCAP Bologna), Gianmarco Carnovale (WCAP Roma) e Antonio Perdichizzi (WCAP Catania).  Ospite d’onore sarà Laura Boldrini, Presidente della Camera dei Deputati. Arianna Ciccone (IJF) e Claudio Bedino (Starteed) racconteranno le potenzialità del crowdfunding, partendo dall’esperienza di successo dell’International Journalism Festival, che in circa un mese è riuscita a raccogliere 115.000 Euro.

Con Anna Masera (Camera dei Deputati) e Paolo Barberis (Nana Bianca) si discuterà del valore creato, per il sistema paese, dagli Open Data e della necessità di creare nuove startup fondamentali alla digitalizzazione dei processi della Pubblica Amministrazione, migliorandone l’efficienza. Parteciperanno al panel Sofia Maroudia (ActionAid Italia), Stefano Quintarelli (Camera dei Deputati) e Alessio Biancalana (C4i).

Con Riccardo Luna si farà poi il punto su evoluzioni e cambiamenti dello scenario dell’innovazione in Italia. Si discuterà dell’importanza dello Stato innovatore come cambio di paradigma per la crescita e lo sviluppo del Paese. A questo panel parteciperanno Stefano Firpo (MISE), Alessandro Fusacchia (MIUR), Paolo Coppola (Camera dei Deputati), Antonio Palmieri (Camera dei Deputati) e Irene Tinagli (Camera dei Deputati).

Non c’è innovazione senza capitale di rischio: se ne discuterà con i principali investor della startup scene italiana: Mauro Del Rio (Buongiorno), Andrea Di Camillo (P101), Alessandro Sordi (Nana Bianca), Luigi Capello (LVenture) e Domenico Arcuri (Invitalia). Ci saranno inoltre delle pitching session dedicate ai percorsi di successo intrapresi da alcuni talenti selezionati dalle precedenti edizioni del programma Wcap. La giornata sarà moderata da Gianluca Dettori, Riccardo Luna e Salvo Mizzi.