Startup e cultura, arriva Lazio Creativo: 4,5 mln dalla Regione

Presentazione del bando e delle azioni della Regione Lazio a sostegno della creatività. il primo avviso pubblico online il 3 luglio

Un fondo di 4,5 milioni di euro per il triennio 2014-2016 a sostegno delle startup creative. Tre bandi da 1,5 milioni ciascuno, un logo e anche un portale che raccoglierà progetti, luoghi, opportunità e iniziative legate al tema. Non mancherà la mappatura delle diverse forme di espressione della creatività del Lazio, una pubblicazione di sintesi delle più interessanti realtà regionali. La Regione Lazio lancia Lazio Creativo

Lazio Creativo

Il piano della Regione prevede anche per la piccola e media impresa il sostegno nello sviluppo, nell’avviamento e nell’internazionalizzazione, affidando ai creativi del Lazio, già affermati sul mercato, o ai talenti emergenti, un ruolo di guida e affiancamento. Nell’ambito di queste azioni, una parte rilevante viene riconosciuta alla realizzazione di spazi creativi, dal coworking alle residenze per artisti, alle industrie creative: l’idea della Regione è quella di dare vita, entro l’anno, al Palazzo della creatività utilizzando gli spazi dell’edificio ex Gil di Trastevere.

IL PRIMO AVVISO PUBBLICO Lazio Creativo debutterà con un bando che sarà on line il 3 luglio e metterà a disposizione 1,5 milioni per sostenere la nascita e lo sviluppo di imprese in arti e beni culturali, architettura e design, spettacolo dal vivo e musica, audiovisivo, editoria. Il bando si rivolge, con un contributo massimo di 30 mila euro, alle imprese nate da non più di 6 mesi e ai cittadini che sottopongono un’idea imprenditoriale e che, in caso vincano il bando, hanno il tempo di costituirsi in impresa.

laziocreativo

Le domande potranno essere inviate dalle 9 del 14 luglio alle 18 del 30 settembre. Una novità è costituita dal fatto che il bando facilita nei punteggi gli under 35 e gli over 50 in situazioni di difficoltà lavorativa. All’interno di LazioCreativo rientrano anche due bandi da 800 mila euro ciascuno, al momento in corso, Cultura Futura e New Book, promossi dall’Assessorato allo Sviluppo Economico e Attività produttive e destinati ai giovani creativi digitali, entrambi con scadenza al 15 luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *