Innovazione sociale e finanza, al tempio di Adriano Impact Finance

Il 27 maggio in piazza di Pietra si parlerà di strumenti finanziari innovativi per proposte concrete su startup, imprese consolidate, ricercatori, policy maker, studenti e investitori. L’appuntamento è organizzato da World Wide Rome, Impact Hub e Maker Faire Rome

Il 27 maggio al Tempio di Adriano, in piazza di Pietra, World Wide Rome, Impact Hub e Maker Faire Rome presentano Impact Finance – La finanza per l’Innovazione Sociale. Il tema?L’adozione di strumenti finanziari innovativi da parte di attori pubblici e privati. L’impact finance è un’architettura finanziaria che genera impatto in termini di creazione di impresa, partecipazione dei cittadini, ricadute occupazionali, risparmio energetico e tutela ambientale, servizi innovativi di welfare e altri ambiti applicativi. Nel corso delle 3 sessioni si utilizzeranno metodologie innovative per formulare proposte concrete su startup, imprese consolidate, ricercatori, policy maker, studenti e investitori. Per partecipare ci si registra QUI.

Impact Finance

L’Impact Finance è una nuova architettura finanziaria è capace di favorire una relazione virtuosa tra community locali e sviluppo dei territori, ripensare il ruolo di PA e intermediari finanziari a favore di imprese ed iniziative di innovazione sociale, evidenziare le esperienze già in atto a livello internazionale, da replicare nel contesto italiano.
L’appuntamento prevede tre sessioni distinte. Una prima introduzione al tema in sessione plenaria propedeutica ad una seconda sessione di workshop di approfondimento e di co-progettazione su obbligazioni ad impatto sociale (social impact bond), social lending,  crowdfunding.

IL PROGRAMMA Si comincia alle 10 con “Impact finance: le variabili definitorie, i modelli internazionali, gli strumenti, gli impatti”. A seguire due tavoli di lavoro. Dopo una introduzione di 15’, i partecipanti elaboreranno le linee guida per il documento finale, presentato dai due referenti dei gruppi alla plenaria finale. Il primo su “Impact Bond: investire secondo prossimità, partecipazione, sviluppo locale, social innovaton”, il secondo su “Crowdfunding: costruire comunità di microinvestitori, raccontare iniziative d’impresa al mondo, cosa manca per favorire il passaggio dalla donazione all’investimento?”. Dalle 14.30 si parla di “Finanza di impatto: dalla metodologia alla pratica”.